Italia                                                                        Aperitivi vari

 

Con aperitivo si intende una bevanda poco alcolica o analcolica, che si beve prima dei pasti per stuzzicare l'appetito.

Da notare che l'aperitivo (alcolico) non è una specifica bevanda alcolica, definita dal punto di vista normativo (come il vino, la birra, il distillato, il liquore, l'amaro, ecc): è piuttosto una modalità di preparazione o consumo di bevande alcoliche o preparati a base di bevande alcoliche.

Può essere bevuta al tavolo da pranzo, oppure in piedi poco prima di sedersi al tavolo, o anche in un locale pubblico diverso dal posto in cui poi si consumerà il pasto. Per estensione, quest'ultima usanza ha preso essa stessa il nome di aperitivo. In tal caso, solitamente la bevanda è accompagnata da stuzzichini salati, o addirittura da veri antipasti.

I più diffusi aperitivi sono l'Americano, il Pirlo, lo Spritz, il Campari, il Rossini e il Sanpellegrino.

La moda dell'aperitivo è ormai ben radicata in tutta Italia già da diversi anni, e si sta diffondendo anche in altri paesi, quali la Svizzera, Francia, Austria, Slovenia, Serbia e Germania.

L'aperitivo ha anche degli effetti fisiologici come ad esempio la stimolazione della secrezione di succhi gastrici che può aumentare la sensazione di fame. Se in piccole quantità può portare leggeri benefici alla digestione, all'aumentare dell'assunzione la rende più difficoltosa e porta quasi a raddoppiare le calorie ingerite col successivo pasto.